fibromialgia centro specializzato napoli sesso e fibromialgia

Fibromialgia e vita sessuale: tutto quello che non hai mai osato chiedere!

FIBROMIALGIA NAPOLI – Fibromialgia e intimità: come fare?

È una questione spinosa che mette molti in imbarazzo. Purtroppo, la vita sessuale viene spesso considerata un tabù e ci vergogniamo di parlarne persino con gli amici, figuriamoci con un professionista! Non solo: spesso, introdurre l’argomento può essere complicato nelle coppie, facendoci sentire come se camminassimo su dei carboni ardenti!

  • Se introduco l’argomento, non mi giudicherà?
  • …e se poi pensa che il problema sia lui/lei?
  • …non è che sembro un assatanato/a?

L’importanza della comunicazione

fibromialgia centro specializzato napoli parlare

 

Il supporto incondizionato del partner è fondamentale, ma prima ancora di questo, il tuo equilibrio e la tua accettazione sono fondamentali. Se non ti accetti, se non comprendi te stesso/a, come puoi pretendere che ti capisca il tuo partner? A volte facciamo quest’errore: tendiamo a pretendere che qualcuno ci capisca (e ad arrabbiarci se non lo fa!) proprio perché noi stessi non ci capiamo o non ci accettiamo. Quindi… la prima cosa da fare è acquisire la consapevolezza di poter essere in errore! Insomma: calma prima di tutto!

Voler comunicare è fondamentale, così come saperlo fare e accettare il messaggio che riceviamo dall’altra persona. L’intimità dev’essere piacevole, non causare stress o essere motivo di litigio!

Con tutte le buone intenzioni, la fibromialgia può esercitare comunque enormi pressioni sia sul lato emotivo che su quello fisico ed essere un ingombrante terzo incomodo in una relazione. Il dolore a volte può prendere il sopravvento al punto in cui non riesci a pensare ad altro. In molti, soprattutto chi ha un partner con cui non spende tanto tempo insieme (magari per lavoro), finisce ad utilizzare il poco tempo che ha a disposizione a lamentarsi del dolore!

A questo proposito di consiglio di leggere l’articolo: Fibromialgia: 5 cose da evitare.

Le persone che soffrono di dolore cronico spesso scoprono che il dolore le rende di cattivo umore e intolleranti con i loro partner. Questo spesso causa litigi e un peggioramento dei sintomi a causa del malumore! Altre volte subentra il senso di colpa che ci immette in nient’altro che un circolo vizioso. Già, perché a volte puoi cadere nella “tentazione” di pensare che la persona che ti ama e che quindi fa dei sacrifici per te, non merita di vedersi privare del sesso. Se ti convinci di questo, il passo è breve: presto potresti iniziare addirittura a credere che avere la fibromialgia sia una colpa! Se questo dovesse accadere, non farai altro che stare ancora peggio e rischi solo di danneggiare la tua relazione.

Avere la fibromialgia non è una colpa, rovinare una relazione perché ti vergogni di comunicare con il tuo partner lo è!

 

fibromialgia napoli intimità

 

Parlare francamente delle proprie paure e dei propri bisogni è infatti il primo, fondamentale, passo. Sia per chi ha la fibromialgia, sia per il suo partner. Avere la possibilità di dirsi “Ti accetto”, “Ti sono vicino”, “Voglio aiutarti” non è scontatosuperfluo. È importantissimo perché il tuo partner ha tante paure che non osa confessarti. Prendi l’iniziativa! È l’opportunità giusta di spiegare, farti capire meglio, rispondere, rassicurare ed aprirsi. Fallo senza giudicare quello che l’altro ti risponderà, metti in conto che potrebbe dirti delle stupidaggini. Non arrabbiarti! È difficilissimo per chi non soffre di dolore cronico capire cosa si prova! La fibromialgia è una malattia invisibile e tocca a te, senza giudicare e senza scoraggiarti, far capire al tuo partner cosa comporta. Attenzione! Questo significa farci una discussione e basta, parla delle tue paure, apri un dialogo, ma non fare in modo di tirare fuori l’argomento tanto spesso! Parlarne di frequente ti fa solo male!

Perché fare sesso con la fibromialgia diventa complicato? Cosa posso fare?

 

fibromialgia vita intima posizione

 

Il sesso con la fibromialgia diventa spesso difficile per diversi motivi:

  1. Continui litigi con il partner per ragioni non correlate al sesso, che nelle coppie con una persona fibromialgica sono più comuni a causa del frequente malumore e della facile irritabilità che sono associati alla fibromialgia. Questa però non è una scusa per litigare per ogni sciocchezza che non ci sta bene!
  2. La stanchezza cronica;
  3. I dolori muscolari;
  4. La vulvodinia, che spesso si associa alla fibromialgia, può rendere la penetrazione tanto dolorosa da essere impossibile;
  5. La pressione psicologica che grava sulla persona fibromialgica o sul suo partner può causare impotenza dispareunia.

Per risolvere questi problemi, a parte comunicare nel modo adeguato (ma ne abbiamo parlato prima), puoi prendere diversi provvedimenti.

Innanzitutto, se non l’hai già fatto, puoi dare un’occhiata a quest’articolo che ti dà qualche indicazione sulle cure naturali per la fibromialgia.

 

fibromialgia centro specializzato napoli sesso fibromialgia

 

Molte coppie trovano utile il programmare l’attività sessuale negli orari migliori o praticarla nelle giornate in cui i sintomi sono meno intensi. Puoi cercare di trovare le posizioni più adatte e meno dolorose (dipende da persona a persona, quindi… buona pratica!) e provare dei lubrificanti per ridurre l’attrito endovaginale. Per quanto riguarda la stanchezza, puoi combinare l’utilizzo di integratori alimentari (chiedi al tuo medico!) al dedicare del tempo all’intimità nel corso della mattina. Iniziare la giornata in questo modo, ti darà inoltre una scarica di endorfine che ti aiuterà anche a migliorare gli altri sintomi della fibromialgia!

Per curare la vulvodinia e per la fibromialgia puoi scoprire di più sulla mia proposta terapeutica cliccando qui. So che ci sono tante persone che cercano un centro specializzato per la fibromialgia a Napoli; io sono un semplice fisioterapista specializzato in questa patologia… fa lo stesso? 🙂 

Non sottovalutare infine l’importanza di rivolgerti ad uno psicologo, che può aiutarti ad uscire dalle difficoltà personali e di coppia. Purtroppo a Napoli c’è un forte, stupido pregiudizio riguardo la salute mentale, per cui rivolgersi ad uno psicologo viene percepito come un qualcosa di cui vergognarsi. Pensare in questo modo, oltre che retrogrado, non fa altro che peggiorare la situazione. Si tratta di non accettare l’aiuto di qualcuno che può davvero cambiare le cose in meglio. Per pregiudizi del genere, molte persone si rovinano la vita (e rovinano quelle delle loro famiglie).

Insomma…

 

fibromialgia vita di coppia

 

Ricorda che voler fare l’amore con il tuo partner è una bella cosa e non dovrebbe farti sentire in colpa! A volte può essere bello, altre volte difficile, l’importante è accettarsi e accettare il proprio partner! Inoltre, in situazioni del genere la vita sessuale diventa meno spontanea e si tende a pianificare i momenti di intimità o ad “aspettare la giornata buona“, dovendo anche considerare le posizioni e gli orari della giornata migliori. Questo può risultare sconveniente per qualcuno, tanto da “far passare la voglia“. A volte però questi misure sono necessarie e, una volta che superi il pregiudizio iniziale, potrai scoprire di nuovo una giusta e sana intimità!

 

Come sempre, se hai domande puoi scrivermi su WhatsApp o sulla mia Pagina Facebook o visitare il mio sito personale!

Condividi l’articolo con i tuoi amici e fallo leggere al tuo partner!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *